A San Marino si contrasta la diffusione del CoronaVirus alias Covid-19: l’isolamento e il distanziamento sono per ora l’unica vera soluzione a questa emergenza sanitaria, divenuta anche una emergenza economica.

Daniele-Guidi-San-Marino-Coronavirus

Con l’impossibiltà di far fronte alle spese fisse e il passare del tempo il rischio di desertificazione economica si fa sempre più tangibile: numerose le segnalazioni di chi ha espresso il bisogno e la volontà di cessare la propria attività o ridurre sensibilmente la forza lavoro per l’impossibilità di far fronte alle spese fisse. Per questo OSLA chiede che vengano previste misure straordinarie a supporto del tessuto economico: i recenti Decreti Legge non sono sufficienti per apportare il necessario sostegno alle attività economiche.

Leggi la notizia – Osla: altissimo a San Marino il rischio di desertificazione economica

Intanto Lunedi 30 Marzo, il governo ha emanato un nuovo decreto a supporto dell’economia, per proprogare mutui a famiglie e imprese, vista la necessità di contenere gli effetti negativi che l’emergenza Covid-19 sta producendo sul tessuto socio-economico sammarinese. Nello stesso modo si è preso provvedimenti per stabilire l’entità della riduzione allo stipendio del personale della scuola.

Il Governo è comunque al lavoro insieme alla maggioranza: l’impegno e l’attenzione sono rivolti anche a nuovi Decreti con uno sguardo alle banche e interventi a supporto dell’economia. Si ragiona su moratorie, prevedendo condizioni specifiche per poterne fare richiesta e sulla possibilità per imprese e operatori economici di accedere a finanziamenti. 

San Marino e coronavirus: impatto sulle attività istituzionali

La diffusione del coronavirus sta impattando fortemente non solo sulle attività sociali ed economiche ma anche su quelle istituzionali. A San Marino, infatti sono state sospese le attività consigliari dal mese di Febbraio, riprese solo per ‘elezione dei nuovi Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani.

Leggi la notizia: San Marino. Virus, rivoluzionata la presentazione delle Istanze d’Arengo

La speranza si chiama Nonna Bigia e compie 100 anni

A San Marino, in questo difficile momento, non mancano i messaggi positivi per affrontare l’epidemia di CoronaVirus.

Anche se le regole impongono le distanze, Nonna Bigia, il cui vero nome è Gilda Babboni, compie 100 anni