Sono 6 le startup innovative italiane che hanno partecipato al round di finanziamento di Digital Magics, di Cdp Venture Capital – Fondo Nazionale Innovazione e di diversi finanziatori professionali. Secondo il comunicato stampa, il totale investito è di circa 3,5 milioni di euro. CDP Venture Capital Sgr partecipa per circa 1,6 milioni di euro attraverso il Fondo Acceleratori e il Fondo Italia Venture II che co-investe in una delle start-up.

«Il lavoro sinergico portato avanti dal Fondo Acceleratori di CDP Venture Capital Sgr, insieme a Digital Magics, dimostra quanto sia efficace fare sistema insieme a importanti attori e investitori, a beneficio delle realtà più innovative e meritevoli del nostro Paese».

Sole24Ore –  Enrico Resmini, amministratore delegato e direttore generale di Cdp Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione

Il processo, che si è svolto durante il periodo del lockdown, ha confermato ancora il vivo interesse da parte di investitori e istituzioni verso le startup. Inoltre, il lavoro svolto in sinergia tra il Fondo Acceleratori di CDP Venture Capital Sgr e Digital Magics, ha invece dimostrato “quanto sia efficace fare sistema insieme a importanti attori e investitori, a beneficio delle realtà più innovative e meritevoli del nostro Paese”.

Le Startup innovative del portfolio Digital Magics

Ecco le 6 startup innovative italiana che hanno partecipato al round di finanziamenti raccogliendo un capitale strategico per gli importanti piani futuri:

  1. Aworld: questa start-up innovativa investe nella sostenibilità creando una piattaforma social-gamified che premia gli utenti per azioni e comportamenti sostenibili, usando il sistema della gamification.
  2. Criptalia invece è una piattaforma che collega le piccole e medie imprese di valore che vogliono investire in un progetto di crescita. Criptalia utilizza la Blockchain, con i protocolli Bitcoin ed Ethereum, che garantirebbe sufficiente trasparenza, immutabilità e sicurezza agli investitori.
  3. GrowishPay è invece una stratup Fintech italiana, leader nelle soluzioni di pagamenti digitali e-wallet, con oltre 105.000 utenti ed oltre €35M milioni di transazioni gestite.
  4. Plurima, è una piattaforma assicurativa digitale avanzata, un gestionale assicurativo creato per tutti gli intermediari assicurativi con un’ampia gamma di prodotti.
  5. FrescoFrigo, è nata con l’obiettivo di sviluppare il nuovo concetto di “Retail da 1 mq”, con prodotti di qualità, freschi e salutari a pochi passi dalla propria scrivania e porta di casa che la startup è in grado di gestire, consegnare e rifornire giornalmente.
  6. Wenda, nasce in ambito foodtech e Food&Beverage a livello globale, digitalizzando i dati di temperatura e tracciabilità unendoli a quelli di logistica nelle molteplici fasi della distribuzione, integrandosi automaticamente con strumenti di misura e software gestionali, di logistica e di qualità utilizzati dai diversi attori della supply chain. [Fonte: DigitalMagics, Comunicato stampa 21 Settembre 2020]

Ti potrebbe interessare: Daniele Guidi – Innovazione digitale: l’importanza delle startup